Maltempo,disagi per migliaia frontalieri Strada interrotta, paese di Bondo in parte evacuato

VILLA DI CHIAVENNA (Sondrio), 1 SET – Seri disagi per migliaia di frontalieri che lavorano in alberghi, ristoranti e cantieri edili in Svizzera, a causa di una frana di grosse proporzioni caduta nella notte, causa i forti temporali, e una più piccola stamattina in Val Bondasca, nel territorio di Bregaglia (Svizzera), a pochissimi chilometri dal confine con l’italiana Villa di Chiavenna (Sondrio). La strada che porta al confine è ora interrotta. Il piccolo paese di Bondo (Svizzera) in gran parte è stato evacuato.

Rispondi

 
support
icon
Hai bisogno di aiuto ?
Close
call
0818718216
menu-icon
Support Ticket