Eternit, ricorso in Cassazione il 13/12

TORINO, 12 GIU – Il caso Eternit torna in Cassazione per discutere il ricorso della Procura di Torino e della Procura generale del Piemonte contro la decisione della giudice torinese Federica Bompieri di cancellare l’accusa di omicidio volontario e di dividere il maxi-processo in quattro differenti tronconi.
Fissata al 13 dicembre la data della discussione.
L’iniziativa era stata presa in prima persona dal procuratore generale, Francesco Saluzzo, seguito dal sostituto pg Carlo Maria Pellicano e, per la procura ordinaria, dal pm Gianfranco Colace, il magistrato che nel processo in aula sostiene la pubblica accusa.

Rispondi

 
support
icon
Hai bisogno di aiuto ?
Close
call
0818718216
menu-icon
Support Ticket